Stampa questa pagina

Se son rose, appassiranno

di e con Maurizio Marrani Improvvisazioni jazz e canzoni demenziali.

Dal riso al pianto: gli estremi si toccano, ma senza malizia. Maurizio Marrani, fonde i due ruoli che lo contraddistinguono: quello del pianista serio e quello dell’ umorista che diverte con le sue canzonidivagazioni inusuali, comiche. Un viaggio che segue un itinerario confuso, che passa per la sua canzone “La macchina pulita” per arrivare ad un “Round midnight” di Monk. Si sbaglia spesso strada e si torna indietro, facendo molte soste agli autogrill, ma sempre accompagnati dalla buona musica!

Video