TEATRO

FRANCOBICINI

TEATRO FRANCOBICINI

Via del Cortone,35 - Perugia

info@teatrofrancobicini.it

Tel. 075-5736794
Cell. 333-3879119

DIRETTORE ARTISTICO
Mariella Chiarini

Pagina del teatro FrancoBicini


ISCRIZIONE NEWSLETTER

I Prossimi appuntamenti


Orario spettacoli:

I Sabati ore 21:15

Le Domeniche ore 17:15

 


Da sabato 20 novembre
a domenica 19 dicembre 2021:

L'EMANCIPATA

Commedia

di Franco Bicini
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


6-8-9 gennaio 2022

MINCHIA, SIG. TENENTE!

Commedia

di Antonio Grosso
Regia: Gianni Bevilacqua
Compagnia “Le voci di dentro”


15-16 gennaio 2022

INCENDI

Dramma

di Wajdi Mouawad
Regia: Claudio Pesaresi
Compagnia: "Al Castello"


 PROSSIMAMENTE

UN GRAZIOSO VIA VAI

Commedia

di Marco Tassara
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


PROSSIMAMENTE

DUE DOZZINE DI ROSE SCARLATTE

Commedia

di Aldo De Benedetti
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


PROSSIMAMENTE

DA BACH A ZERO, DAL CLASSICO AL LEGGERO

del M° Fausto Sportolari
Regia: Mariella Chiarini
Compagnia: "Canguasto"


PROSSIMAMENTE

IO VERGINE, TU PESCI?

Monologo Astrocomico

di Giuseppe Sorgi


PROSSIMAMENTE

LA ZUPPIERA

Commedia

di Robert Lamoureux
Regia di Claudio Pesaresi
Compagnia: "Al Castello"


PROSSIMAMENTE

IL CAMPANELLO DELLO SPEZIALE

Melodramma Giocoso

di Gaetano Donizzetti
Associazione Musicosmicamente


PROSSIMAMENTE

“Cantar danzando!” Dal Valzer viennese al Tango argentino

MUSICALE

ODICÒN VOCAL QUARTET



IL CAMPANELLO DELLO SPEZIALE

melodramma giocoso in un atto di Gaetano Donizzetti.
Associazione Musicosmicamente

Fa parte di una serie di atti unici che il compositore produsse
all’apice della sua popolarità. Questa deliziosa farsa in un atto è scritta e
composta a Napoli da Donizetti circa sei mesi dopo il grande successo della
Lucia di Lamermoor al S. Carlo di Napoli. “Il Campanello è una delle prove del
compositore più riuscite nel genere comico. La versione che ci porterà
Musicosmicamente è quella rimaneggiata dall’autore stesso e che debuttò al
teatro del Fondo nel 1837.
Trama- Don Annibale Pistacchio, speziale in Forìa, alle porte di Napoli, sta
festeggiando il proprio matrimonio con Serafina, una bella ragazza di parecchi
anni più giovane. Don Annibale freme: all’indomani mattina di buon’ora dovrà
partire per Roma per assistere all’apertura di un testamento. Ma a guastar la
festa arriva il giovane Enrico, cugino ed ex amante di Serafina, che suonando
di continuo il famigerato campanello, entra in casa proponendosi in una
girandola di travestimenti e fingendo di chiedere medicine per i più strani
malanni. La notte scorre in fretta e al sopraggiungere dell’alba il povero Don
Annibale parte, sollecitato dal premuroso Enrico, senza neppure essere
entrato in camera da letto.

PROSSIMAMENTE