TEATRO

FRANCOBICINI

TEATRO FRANCOBICINI

Via del Cortone,35 - Perugia

info@teatrofrancobicini.it

Tel. 075-5736794
Cell. 333-3879119

DIRETTORE ARTISTICO
Mariella Chiarini

Pagina del teatro FrancoBicini

Google+


Iscrizione newsletter

Cartellone '18 - '19


Orario spettacoli:

I Sabati ore 21:15

Le Domeniche ore 17:15


10 - 12 - 13 - 14 ottobre :

OMAGGIO A FRANCO BICINI

Trentennale della scomparso


Venerdì 19 - Sabato 20

Venerdì 26 - Sabato 27 ottobre:
Eccezionalmente di venerdì!

BEN HUR

Commedia in due atti di Gianni Clementi.

Compagnia del Canguasto
Regia di Mariella Chiarini


3 Novembre - 2 Dicembre:

BEN HUR

Commedia in due atti di Gianni Clementi.

Compagnia del Canguasto
Regia di Mariella Chiarini


 8 e 9 dicembre: 

VIVE VOCI

Ensemble Micrologus
Goffredo Degli Esposti


15 e 16 dicembre:

LA CENA DEI CRETINI

Commedia brillante di Francis Veber.

Regia di Maurilio Breccoleni
Compagnia Laboratorio del Martedì


18 - 19 - 20 dicembre:

BLACK HISTORY

WORLD SPIRIT ORCHESTRA CON
TRASIMENO GOSPEL CHOIR &
VARCOBIANCO ENSEMBLE


26 dicembre:

QUANDO LA MUSICA E' DONNA

Concerto piano e voce con videoproiezioni

Elisa Cecchetti – Voce Solista
M° Alessio Alunno – Piano e Fisarmonica


 5 - 6 - 1 2 - 13 gennaio:

NON TE LI PUOI PORTARE APPRESSO

Commedia brillante di George S. Kaufman e Moss Hart

Compagnia Al Castello - regia di Claudio Pesaresi


 19 gennaio - 10 marzo:

IL BOSS DI BOGOTÀ

Commedia brillante in due atti di Alayn Reinaud Fourton

Compagnia del Canguasto - Regia di Mariella Chiarini


 16 e 17 marzo:

CADAVERE SENZA NOME

Giallo interattivo
con La Sarabanda Teatro


 23 e 24 marzo:

IL SALOTTO LIRICO
...Ricordi, sogni e nostalgie...

Odicòn Vocal Quartet
Regia di Alessandro Avona


 6 - 7 - 13 - 14 aprile:
OTTO DONNE
Commedia in due atti di Robert Thomas
Compagnia Al Castello - Regia di Claudio Pesaresi


27 e 28 aprile:

CANTAR D'AMORE
percorso musicale

Quintessenza Italiana


4 - 5 maggio:

L'OCCASIONE FA IL LADRO!

Musica di Gioachino Rossini




Eroine del Risorgimento

Eroine del Risorgimento - Letture da Antonio Spinosa e da Bruna Bertolo

Con questa lettura, siamo andati alla ricerca delle italiane dimenticate, di cui la storia politica non si è mai interessata, pur avendo esse svolto un ruolo decisivo nel raggiungimento dell’indipendenza e dell’unità d’Italia. Accanto alle contesse, alle grandi dame animatrici di quei salotti aristocratici in cui si riunivano i cospiratori, ci è sembrato giusto ricordare anche le coraggiose donne del popolo che hanno saputo imbracciare i fucili, combattendo con animo indomito ed eroico, accanto ai compagni patrioti. Ci è piaciuto anche, in mezzo a tanto dolore e a tanto sangue, raccontare di storie d’amore: quello di Giuditta Bellerio Sidoli che offrì un raggio di calore alla fredda solitudine di Mazzini; quello di Anna Schiaffino Giustiniani che si annullò in Cavour; quello materno di Adelaide Bono Cairoli che, dopo aver perso ben quattro figli in sanguinose battaglie, li pianse, ma continuò a credere nell’unità. Garibaldi, generoso e sensibile al fascino femminile, esaltò nei suoi proclami la magnanimità delle italiane, indicandole come esempi da imitare in eterno.