Stampa questa pagina

L'orso

L'orso di A. Cechov

“L’orso” atto unico del grande autore russo, è un lavoro nel quale convergono due diversi atteggiamenti della sua arte: quello comico-caricaturale e quello serio che dominerà nei drammi maggiori. Scritto nel 1888, lo scherzo, come lo definisce l’Autore, risulta di grande attualità e freschezza, nel descrivere la dinamica psicologica che muove e sviluppa il sentimento dell’amore nella donna e nell’uomo. Con vero spirito profetico, riservato ai grandi artisti, Cechov, travalicando i confini del tempo,dello spazio e della cultura, ci presenta una coppia che può benissimo essere emblematica della nostra società attuale.