TEATRO

FRANCOBICINI

TEATRO FRANCOBICINI

Via del Cortone,35 - Perugia

info@teatrofrancobicini.it

Tel. 075-5736794
Cell. 333-3879119

DIRETTORE ARTISTICO
Mariella Chiarini

Pagina del teatro FrancoBicini

Google+


Iscrizione newsletter

Cartellone '19 - '20


Orario spettacoli:

I Sabati ore 21:15

Le Domeniche ore 17:15


5 Ottobre:

PARLA CON TE

Recital

con Giorgio Boccaccio
e la partecipazione di Antonella Jhada


 6 Ottobre:

IN VINO VERITAS

Teatro Canzone

Compagnia Jazz Glazz


12-13-19 Ottobre:

L'ANATRA ALL'ARANCIA

Vaudeville di Marc Gilbert Sauvajon

Compagnia Atto III
Regia di Gianfranco Battistini


26-27 Ottobre:

IMPRESSIONISMO: DALLE TELE ALLE NOTE!

Promenade attraverso l’Impressionismo musicale europeo di inizio ‘900

Debussy, Ravel, De Falla, Respighi
DUO CHARIGOT


2-3 Novembre:

QUESTIONE DI LINGUA

Klimax

cutura & spettacolo
Claudia Federica Petrella – Luca Varone


Dal 9 Novembre al 15 Dicembre

LE PILLOLE DI ERCOLE

commedia brillante in due atti di C.M. Hennequin e P. Bilhaud

Compagnia del Canguasto
Regia Mariella Chiarini


26 Dicembre

CHIARA GIUDICE E DAVID SOTGIU IN CONCERTO

con le più belle arie di:

Verdi, Puccini, Donizetti, Bellini e della canzone classica napoletana
Al pianoforte SABINA BELEI


Dal 4 Gennaio al 16 Febbraio

DONNACCE

Commedia in due atti di Gianni Clementi

Compagnia del Canguasto
Regia Mariella Chiarini


22-23 Febbraio

IL MARITO DISPERATO ovvero IL MARITO GELOSO

dramma giocoso – musica di Domenico Cimarosa (1749-1801) su libretto di Giambattista Lorenzi

Compagnia Lirica Musicosmicamente
Regia di Maria Grazia Pittavini


29 Febbraio 1 Marzo

NON SONO UN MAGO

spettacolo di magia comica

di e con GIOVIX


7-8 Marzo

UNA DONNA E' UNA DONNA

da “Pietra di pazienza ( Syngué Sabou )” di Atiq Rahimi Adattamento a cura di Silvia Bardascini e Angelo Edoardo Zigrino.

Teatro dei 90
Regia di Angelo Edoardo Zigrino


14-15-21-22 Marzo

MINCHIA, SIGNOR TENENTE!

Commedia di Antonio Grosso

Compagnia Le Voci di Dentro
Regia di Gianni Bevilacqua


28-29 Marzo

LA MUSICA IMMAGINATA

i solisti dei MICROLOGUS

Goffredo Degli Esposti e Gabriele Russo


4-5 Aprile

EURIDICE

di Jean Anouilh

Compagnia Al Castello
Regia di Claudio Pesaresi


18-19 Aprile

CHI HA INCASTRATO R.B.?

Giallo interattivo

a cura de “La Sarabanda Teatro


25-26 Aprile

Riflessi d'acqua

Viaggio nel mondo dell'acqua

di e con Mariella Chiarini.


9-10 Maggio

ACROBAZIE E LABIRINTI MUSICALI

con l'Ensemble La Real Parte


23-24 Maggio

L'UOMO CHE SOGNAVA GLI STRUZZI

Monologo teatrale
tratto dal libro omonimo di Bepi Vigna


Marco Tuteri

Marco Tuteri

Sabato, 08 Dicembre 2018 20:48

BLACK HISTORY

 

WORLD SPIRIT ORCHESTRA CON

TRASIMENO GOSPEL CHOIR &

VARCOBIANCO ENSEMBLE

Presentano

BLACK HISTORY

18, 19, 20 dicembre

Ore 21:00

Ingresso 15 euro

 

Per prenotazioni al seguente numero tramite whatsapp

3204112176

Ensemble

Mario Donatone - piano, voce, arrangiamenti

Gio' Bosco - voce

Sonia Cannizzo - voce

Isabella Del Principe - voce

Luna Whibbe - voce

Angelo Cascarano - chitarra, basso, voce

Andrea Mercadante - tastiere, voce

Roberto Ferrante - batteria, armonica, voce

Uno storico club in decadenza, il suo pittoresco proprietario, un gruppo di avventori casuali, un prete stravagante ed una grande orchestra di voci e strumenti che suonano rievocando epoche passate e scatenando emozioni attuali. Questa l’essenza di Black History, spettacolo con cui World Spirit Orchestra mette in scena al Teatro Bicini di Perugia, dal 18 al 20 dicembre, un racconto teatrale-musicale sulla storia della musica neroamericana. Una rappresentazione innovativa che si presenta come un viaggio verso un mondo ricco di musica e colori realizzato grazie alla regia di Emiliano Luccisano e agli arrangiamenti di Riccardo Biseo e Mario Donatone. Black History è percorso eclettico, spirituale che parte dal gospel dei Golden Gate Quartet fino a raggiungere le grandi orchestre di Count Basie e Duke Ellington.

Da questo punto di partenza si arriva anche agli Staple Singers, i Bessie Smith, Billie Holiday, Nina Simone, Arerha Franklin, Ornette Coleman fino a toccare le influenze con la musica bianca che passano da Randy Newman fino ai Procol Harum. Un viaggio folle, dunque, che parte dai fantasmi delle navi colonialiste per giungere alla surreale modernità di un locale sospeso nello spazio e nel tempo che vede sempre più ridursi il pubblico del jazz. Il suo proprietario in compagnia di un prete invadente ed eccentrico, incontratisi per caso durante un torrido pomeriggio, parlano intensamente di musica sacra e profana. Intanto scorrono gli affascinanti quadri viventi di un coro e di un’orchestra che esprimono con voci, suoni e costumi il senso di una grande storia.

World Spirit Orchesta, orchestra di voci e strumenti nata alla Casa del Jazz di Roma nel 2011 e diretta da Mario Donatone e Gio' Bosco, insieme al Trasimeno Gospel Choir e il Varcobianco Ensemble presentano una grande epopea musicale, una storia nella storia che abbraccia tutto il secolo passato: dai suoni delle orchestre di Harlem al soul che dagli anni '60 ad oggi racconta l'emozione, la bellezza, la forza e l'ironia del popolo nero".

Mario Donatone è uno dei più apprezzati pianisti e cantanti di blues e soul in Italia ed ha alle spalle una lunga carriera sia come solista che come accompagnatore soprattutto di artisti blues e gospel neroamericani in tournée in Europa. Ha inoltre collaborato con vari artisti italiani importanti (Tiromancino, Neri Marcorè, Mario Biondi, e altri), inciso diversi dischi come solista, partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche, e a rassegne e festival, tra cui citiamo Pistoia Blues, Trasimeno Blues, Porretta Soul, Roma Jazz Image e altri. 

Giovedì, 02 Agosto 2018 13:38

Cartellone 2018 2019

E' possibile scaricare il cartellone della stagione 2018 - 2019 in formato pdf con la programmazione.

scarica il pdf

Giovedì, 02 Agosto 2018 12:39

L'OCCASIONE FA IL LADRO!

L'OCCASIONE FA IL LADRO!

Musica di Gioachino Rossini ovvero

Il Cambio della Valigia

BURLETTA per MUSICA

libretto di Luigi Prividali

tratto dal vaudeville "Le prétendu par hasard" di E.Scribe

Compagnia Lirica “Musicosmicamente”

M°Ettore Chiurulla Pianoforte

Regia di Maria Grazia Pittavini

Don Parmenione, signorotto di campagna godereccio e amante delle donne, ad opera del servo Martino, scambia la sua valigia con quella del Conte Alberto. promesso sposo della bella Berenice, e ne assume le sembianze. Anche Berenice e la cameriera Ernestina si scambiano i ruoli per scoprire i veri sentimenti dello sposo. I due Conti Alberto mettono in confusione anche lo Zio Eusebio, ma alla fine tutto si chiarirà e due matrimoni verrano celebrati.

Giovedì, 02 Agosto 2018 12:38

CANTAR D'AMORE

CANTAR D'AMORE

Il Gruppo vocale umbro Quintessenza Italiana propone un percorso musicale che racconta le stagioni dell'amore, i sentimenti e le passioni attraverso la canzone.

Mauro Branda (tenore e chitarra)

Moreno Ilicini (basso)

Maria Morena Lepri (soprano)

Milena Regali (contralto)

Nicoletta Ricciarelli (soprano)

Giovedì, 02 Agosto 2018 12:36

OTTO DONNE

OTTO DONNE

commedia in due atti di Robert Thomas

Compagnia Al Castello – Regia di Claudio Pesaresi

Una casa isolata nella campagna coperta di neve alla vigilia di Natale. L'unico uomo della famiglia viene trovato morto con un coltello nella schiena. Le otto donne che si trovano nella casa hanno tutte un movente, hanno tutte qualcosa da nascondere. Le ore passano in continue accuse reciproche, bugie, incessanti e inaspettate rivelazioni. Le ipotesi si susseguono passo dopo passo, le otto protagoniste sono obbligate a confrontarsi con il lato oscuro della loro personalità spesso celato per il quieto vivere borghese.

  DSC0161

IL SALOTTO LIRICO ...Ricordi, sogni e nostalgie...

Odicòn Vocal Quartet

Maria Grazia Pittavini - soprano

Alessandra Ongarello – contralto

Francesco Marcacci – tenore

Alessandro Avona – basso

Lucia Sorci – Pianoforte

con la partecipazione straordinaria di Mariella Chiarini

Regia di Alessandro Avona

Alcuni dei testi più deliziosi della letteratura del primo '900, aprono quadri musicali nei quali vengono eseguiti brani della letteratura musicale più significativa del periodo. Autori quali Palazzeschi e Gozzano, tendono la mano a musicisti come Tosti, Gastaldon, Denza e Satie, per accompagnarci in un breve viaggio nei luoghi di un tempo che fu...

Giovedì, 02 Agosto 2018 12:32

CADAVERE SENZA NOME

CADAVERE SENZA NOME

Giallo interattivo con La Sarabanda Teatro

Giovedì, 02 Agosto 2018 12:29

NON TE LI PUOI PORTARE APPRESSO

NON TE LI PUOI PORTARE APPRESSO

commedia brillante di George S. Kaufman e Moss Hart

Compagnia Al Castello - regia di Claudio Pesaresi

La vita della famiglia Vanderhof – Sycamore, è un vero e proprio inno alla gioia: una visione del mondo intuita dal nonno Martin, che ha profuso i suoi insegnamenti tutti incentrati su idee semplici della felicità, del lavoro e dell'amore. E quindi in questa “strampalata” famiglia ognuno si dedica alle sue passioni, anche effimere e momentanee: danza, musica, francobolli, dolci, pittura, scrittura, fabbricazione clandestina di fuochi d'artificio in cantina che saturano la casa di suoni, rumori esplosivi, ottimismo e frenetica allegria. Il testo è pervaso da una continua atmosfera di umorismo, senza volgarità, senza banalità, senza ricerca della battuta e della risata gratuita a “tutti i costi”, fornendo un modo intelligente, ingegnoso, di vedere e interpretare la realtà.

Non te li puoi portare appresso” è una commedia del 1937 che si aggiudicò quello stesso anno il Pulitzer e da cui Frank Capra ha tratto il film “L’eterna illusione”, vincitore dell’Oscar come miglior film e come miglior regia nel 1938.  L’interrogativo che pone la commedia è un classico: i soldi fanno la felicità? Per conoscere la risposta, una possibilità è assistere alla commedia.

nontelipuoiportareappresso

Giovedì, 02 Agosto 2018 09:58

Quando la musica è donna

Quando la musica è donna

Concerto piano e voce con videoproiezioni
Elisa Cecchetti – Voce Solista
M° Alessio Alunno – Piano e Fisarmonica
Lo spettacolo “Quando la Musica è Donna” vuole rendere omaggio ad alcune grandi donne della musica nazionale ed internazionale. Un percorso non solo musicale per ricordarle, ma per sottolineare come esse con la loro arte ed il loro stile hanno influenzato la società del loro tempo generando bellezza e speranza.
Ogni brano sarà arricchito da una video-proiezione originale che valorizzerà l'atmosfera dello spettacolo rendendolo ancora più coinvolgente ed emozionante."

Giovedì, 02 Agosto 2018 09:56

Vive Voci

vive voci

Goffredo Degli Esposti dell'Ensemble Micrologus, propone un progetto della cantante umbro-sarda Sara Marini di canzoni quasi completamente centrato sulle lingue “in via d'estinzione” della nostra penisola. Dai canti carnici e occitani del nord Italia, grecanici e in griko della Calabria e del Salento, a quelli delle isole Sicilia e Sardegna dove troveremo canti d'amore, legati al corteggiamento, pieni di malizia. Insieme a questo corpo di canzoni, che costituisce l'ossatura principale dello spettacolo, troviamo alcune rielaborazioni di brani classici più conosciuti. Un viaggio nell’Italia dei canti perduti, che la Marini recupera con un lavoro di attenta ricerca e ripropone in una chiave attualizzata, accompagnata dal chitarrista Paolo Ceccarelli e da Goffredo Degli Esposti ai flauti, zufolo & tamburo e zampogna.